Oasi faunistica del Monte Rosa


Oasi faunistica del Monte Rosa

L’Oasi Faunistica di Macugnaga, in alta Valle Anzasca, si sviluppa dai versanti vallivi del Monte Rosa e offre a escursionisti esperti e agli amanti della natura numerose possibilità di trekking.

L’oasi nacque nel 1969 allo scopo di salvaguardare lo stambecco, specie animale ormai quasi scomparso dall’arco alpino; in primavera inoltrata e in autunno è possibile ammirare questi splendidi animali, ma anche camosci e caprioli, che con la stagione estiva si spostano verso quote più alte, o ancora marmotte, ermellini, scoiattoli e splendide aquile.

Per immergersi in questa suggestiva natura alpina è sufficiente servirsi della seggiovia del Belvedere, che da Pecetto, ultima frazione di Macugnaga, raggiunge il ghiacciaio del Belvedere.

servizi

Guida Escursionistica Ambientale/ Accompagnatore naturalistico: Maria Cristina Tomola Tel: 349 8515207
Mail: m.cristinavilla@libero.it
Guida Escursionistica Ambientale/ Accompagnatore naturalistico: Tania Bettineschi Tel: 340 7977167
Mail: taniabettineschi@gmail.com
Guida Escursionistica Ambientale/ Accompagnatore naturalistico: Renato Cresta Tel: 0324 65331
Mail: rr.cresta@gmail.com
Guide Alpine di Macugnaga Frazione: Staffa
Tel: +39 393 8169380
Web: http://www.guidealpinemacugnaga.it
Mail: info@guidealpinemacugnaga.it

  • Piemonte - nuovo, da sempre
  • Regione Piemonte
  • Distretto turistico dei laghi
  • Acrolcar