Rif. Zamboni - Piani Alti di Rosareccio - Pecetto


Punto di partenza: Rif. Zamboni (2070 mt.)
Punto di arrivo: Pecetto (1396 mt.)
Tempo percorrenza: 2h 30'
Dislivello: 701 mt.
Periodo consigliato: da giugno a ottobre
Caratteristiche: itinerario Panoramico - Naturalistico

Dal Rifugio un sentiero in falsopiano, dedicato allo scrittore Silvio Saglio, porta ai Piani di Rosareccio (2190 mt.), ingentiliti dai rododendri e habitat ideale dei camosci, dove sorge la stazione abbandonata della funivia di collegamento con Pecetto. Prima di raggiungere l'edificio, si piega a sinistra scendendo all'Alpe Rosareccio e poi nel fondovalle per attraversare il torrente Pedriola poco sotto la stazione della seggiovia del Burki; quindi per strada sterrata a Pecetto.

  • Piemonte - nuovo, da sempre
  • Regione Piemonte
  • Distretto turistico dei laghi